Gestire i lead, un’azione fondamentale

Gestire i lead, un’azione fondamentale

marzo 8, 2020 Off Di Michele Dell'Edera

Se non classifichiamo i lead generati dalle varie campagne sui vari canali digitali e li passiamo direttamente alla forza vendite, richiamo di passare loro contatti sostanzialment freddi e non in grado di essere convertiti in clienti.

In questo modo richiamo di:

  • Passare loro dei lead non qualificati e quindi poco utili ad un’azione efficace
  • Far gestire male i lead qualificati e quindi far perdere la forza vendite in sforzi poco utili al raggiungimento dei risultati di business.

Per qualificare meglio i propri lead si possono mettere in campo delle azioni che invitino i nostri potenziali contatti ad approfondire la nostra conoscenza creando un vero e proprio funnel di vendita, ad esempio:

  1. Si invita con un’email l’utente a scaricare un ebook.
  2. L’utente clicca sul link e scarica l’ebook
  3. Successivamente l’utente riceve una mail per provare un vostro prodotto disponibile online
  4. Dopo un po’ se il cliente ha partecipato alla vostra prova riceve un ulteriore messaggio che lo invita a scaricare un vostro listino/catalogo ed eventualmente a richiedere un preventivo
  5. Il lead è passato alle vendite

Ecco alcune azioni concrete da mettere sul tappeto a seconda della prima azione realizzata dall’utente, ad ogni azione può corrispondere un esca:

  • Azione:
    • Iscrizione a una newsletter
  • Esca:
    • Invio di una mail di ringraziamento o di benvenuto
  • Azione:
    • Visita di una pagina prodotto
  • Esca:
    • Invio di una mail promozionale, attivazione di una campagna di retargeting
  • Azione:
    • Download ebook o white-paper
  • Esca:
    • Invito ad una demo
  • Azione:
    • Acquisto di un prodotto
  • Esca:
    • E-mail per Cross-selling o richiesta di recensione
  • Azione:
    • Ritorno del cliente su una pagina prodotto
  • Esca:
    • Invio di una e-mail con uno sconto personalizzato e relativo allo specifico prodotto

Tutto ciò precedentemente elencato si può realizzare grazie a un complesso sistema di marketing automation da collegarsi al proprio sito internet e ai propri canali digitali.

Se volete ne parliamo… usate pure il modulo qui in basso a destra per contattarmi