Le API di Google non smettono di Volare

Google ha rilasciato, per gli sviluppatori, la versione 4.0.3 di Android.

Questa versione del sistema operativo mobile di Google introduce un nuovo livello di API con più funzioni rivolte, in principal modo, al flusso proveniente dalle reti social dell’utente. In questo modo è possibile ottenere le ultime notizie e gli aggiornamenti di stato da una determinata persona.

Da oggi si possono ottenere anche elementi dal calendario che, con colori diversi, possono essere aggiunti dalle applicazioni di terze parti.
Ma cos’è un’API ? Un’API è l’insieme delle modalità con cui un programma è in grado di comunicare con un altro programma. E’ possibile in pratica utilizzare una parte di dati, anche di terzi, senza la necessità di scrivere il codice necessario.

 

Un esempio concreto di queste grandi possibilità si sono avute con Google Maps.

 

Per  meglio comprendere di cosa stiamo parlando, sul sito di Android per sviluppatori, è possibile trovare una vera e miniera di applicazioni e informazioni.
Android 4.0.3 è davvero interessante grazie anche al suo SDK.

Una vera miniera per chi vuole integrare il sistema operativo di Google e le funzioni relative, con il proprio software.

Autore dell'articolo: Michele Dell'Edera

Lascia un commento