Avere sempre un sito”fresco di giornata”, una scelta irrinunciabile

DiMichele Dell'Edera

Avere sempre un sito”fresco di giornata”, una scelta irrinunciabile

Mettere su un sito aziendale ben fatto che sia istituzionale, e-commerce o pensato per fare brand o community non può essere un’attività che inizia e finisce con l progettazione del sito e finisce con la sua pubblicazione.

Oggi la rete ha fruitori dinamici, abituati a introitare notizie e aggiornamenti in continuazione. Se il vostro sito fa una buona impressione ai vostri visitatori è molto probabile che li spinga a tornare a farvi visita. Se dopo una o due visite il vostro visitatore non vede novità tenderà a non tornare più.

Spesso siamo portati a pensare che un bel sito, con i messaggi giusti, una bella grafica sia sufficiente a tenere sveglia l’attenzione su di noi.

Non basta ! C’è bisogno di produrre contenuti nuovi e interessanti.

C’è bisogno di un blog aziendale o personale che sia il racconto di voi stessi, della vostra attività e anche dei successi, meglio dell’ esperienza dei vostri clienti con voi.

Su web oggi è fondamentale che il sito aziendale sia parte di un ecosistema digitale in grado di diffondere e amplificare i contenuti da voi prodotti e di agganciare nuovi interlocutori, nuovi fan, nuovi follower.

Per creare contenuti adeguati e che attirino le persone che più possono essere interessate alla vostra proposta di valore è necessario avere le idee chiare sul proprio business prima di arrivare a un proprio modello di Business  e, solo successivamente e di conseguenza a un piano editoriale preciso.

Bisogna conoscere:

  • Quali sono i segmenti della propria cliente (i potenziali clienti)
  • Qual’è la nostra proposta di valore (cosa abbiamo più degli altri e perché la nostra proposta “non si può rifiutare”)
  • In che modo gestiamo o vogliamo gestire e curare le relazioni con i nostri clienti
  • Quali sono le risorse economiche e umane che abbiamo a disposizione
  • Quali sono i canali che andremo ad utilizzare.

Date delle risposte chiare a questi punti sarà molto più facile mettere giù un piano editoriale e dei contenuti che vadano ad incedere sull’interesse che  potrà suscitare il nostro sito sulla rete.

Anche se dovessimo agire con dell’advertising sui motori di ricerca e sui social l’utenza è sempre attenta anche al contenuto non sponsorizzato oltre all’oggetto della nostra promozione.

Info sull'autore

Michele Dell'Edera administrator

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi